Powered by Blogger.

Sul mio comodino

Sul mio comodino

Ho pianto con..

Michey consiglia...

Michey consiglia...

Archivio

Popular Posts

Categories

venerdì 30 maggio 2014

Anteprima estiva : Non è estate senza te.

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina in cui vivere, la scuola sta finendo e quindi mi domandavo cosa potrei leggere durante questi mesi . Voi cosa leggerete?
Intanto vi ricordo che il 3 Giugno uscirà nelle librerie 'non è estate senza te' di Jenny Han.

Ringrazio la Piemme per avermelo mandato in anteprima non vedo l'ora di recensirlo e  vi anticipo che se avete amato il primo libro, allora questo vi spezzerà il cuore dalla seconda pagina in poi incomincerete a piangere
"Il racconto dell'estate di una ragazza. Dell'estate che ogni ragazza vorrebbe vivere."

Belly ha sempre contato ogni singolo giorno che la separava dall'estate, cioè da Conrad e Jeremiah. Ma non quest'anno. Perché Susannah è di nuovo molto malata e Jeremiah ha smesso di curarsene. Tutto quello che nella vita di Belly era bello e giusto sta crollando e lei vuole solo che quell'inverno non finisca mai. Poi però arriva una telefonata che cambia tutto di nuovo: Conrad è scomparso.





Titolo: Non è estate senza te.
Autrice: Jenny Han.
Uscita: 3 Giugno.
Edito: Piemme edizioni.
Collana: Freeway.
Genere: Young Adults.
Costo: 
 12,90.

______________________________________________

La scrittrice: 


http://thesummertrilogy.edizpiemme.it/
Jenny Han è nata e cresciuta a Richmond, Virginia. Adora la serie "Buffy l'ammazzavampiri", la torta di mirtilli e le calze al ginocchio.
mercoledì 28 maggio 2014

Un tuffo nei ricordi di un' estate : L'estate nei tuoi occhi.

Hey, salve miei piccoli e accaniti lettori di sempre. Come ve la state cavando tra i banchi di scuola? Cerchiamo di non prendere i debiti.
L'anno scolastico sta per finire, si fanno i primi sospiri di sollievo, si torna a casa per prendere i costumi, si fanno le prime nuotate, storie che finiscono, storie che sbocceranno.E tra una nuotata e un'altra, tra un amore e l'altro la Piemme ha fatto uscire la trilogia ormai considerata "la trilogia perfetta per l'estate".
Ma perché io, lettrice accanita, vi consiglio questo libro? Facile. I ricordi di un'estate.
   
Due fratelli. Un vero amore. Belly misura il tempo in estati. Tutto ciò che di bello e magico è accaduto nella sua vita, è accaduto fra giugno e agosto. L'inverno è solo il periodo che la divide dalla prossima estate, dalla casa sulla spiaggia, da Susannah e i suoi due figli, da Conrad e Jeremiah. Loro sono gli amici con cui è cresciuta: Jeremiah è il ragazzo su cui contare, Conrad quello che ti fa battere il cuore. E quest'estate si rivela ancora più speciale, perché sta accadendo ciò che Belly sta aspettando da tempo e che sembrava non sarebbe mai accaduto.
Perché proprio i ricordi un'estate e non il triangolo quadrato amoroso? Avete mai passato l' estate sempre nello stesso luogo con gli stessi amici a fare le sempre le solite cose? Io si, ed è stato confortante leggere di un libro che ti catapulta in un estate piena di ricordi. Durante questa lettura mi sono chiesta più volte se stessi leggendo la mia di storia o quella di Belly.
Jenny Han ,racconta attraverso gli occhi di una quasi sedicenne, un'estate piena di amore, tradizioni estive, prime esperienze.  Ma soprattutto racconta di un'amicizia duratura: di quella che dura tutta la vita. 
Uno stile di scrittura scorrevole e divertente per un libro che si fa leggere in una giornata .
Isabel- Belly, bells- innamorata da sempre di Conrad il figlio maggiore della migliore amica di sua madre, è ormai cresciuta e cambiata e i ragazzi  notano ciò.
Come ogni triangolo quadrato (ma dopo spiegherò perché) amoroso, abbiamo l'irresistibile ragazzo irraggiungibile e tenebroso Conrad e il ragazzo buono, solare ed estroverso Jeremiah.
Jeremiah è stato il suo primo bacio e Conrad l'amore di sempre. Belly si innamora con un unico e semplice gesto all'età di dieci anni, ma è sempre stata vista come la sorellina più piccola.
Come dicevo, ora lei è cresciuta e le cose cambiano. Viene considerata dai due ragazzi e da Cam ecco il perché del quadrato. Cam classico ragazzo nerd che io amo la nota quando lei portava ancora l'apparecchio, alle olimpiadi di latino ma le rivolge la parola solo quando Belly si ritrova al falò di un amico.
La trama a mio parere non rende quanto la storia.  Non è solo il triangolo quadrato amoroso che porta la/il lettrice/lettore a leggere questa trilogia, ma quello che succede durante questa estate: Flashback, baci, sorrisi, risate, dolore. Abbiamo anche la forza di una madre che malata di cancro vuole a tutti costi passare l'estate come sempre. Perfetta. I dolori di una famiglia che deve attraversare anche un divorzio. 
Dopo "Oltre i limiti" non credevo più di ritrovarmi in una storia e invece eccomi qui a dirvi che questo libro mi ha presa completamente e ho solo pianto tre o quattro volte.
   
lunedì 26 maggio 2014

Nel mentre...

Cari piccoli lettori, lo so che scrivo troppo sopportatemi ma tra una materia e l'altra e un libro e un altro mi sono ritrovata a leggere : "Ti aspettavo" di J.lynn. 
Sebbene siano presenti molti punti a favore per questo libro, non faccio altro che trovare analogie con un "Uno splendido disastro" di Jamie Mcguire, e il fatto che il secondo volume "Fidati di me" è scritto dalla parte di lui, non fa altro che confermarmi ciò.
Nonostante questo ve lo consiglio.
Scritto davvero bene.
Presto posterò un vero e proprio commento :3
Nel mentre vi posto il book-trailer e la scheda scrittore: 



L’università è la sua via di fuga. Per troppi anni, dopo quella maledetta festa di Halloween, l’esistenza di Avery Morgansten è stata un incubo, e adesso lei può finalmente ricominciare da capo. Tutto ciò che deve fare è arrivare puntuale alle lezioni, mantenere un profilo basso e – magari – riuscire a stringere qualche nuova amicizia. Quello che deve assolutamente evitare, invece, è attirare l’attenzione dell’unico ragazzo che potrebbe mandare in frantumi il suo futuro…
Cameron Hamilton è il sogno proibito delle studentesse del campus: fisico atletico e ammalianti occhi azzurri, è il classico ribelle dal quale una brava ragazza come Avery dovrebbe tenersi alla larga. Eppure Cam pare proprio spuntare ovunque, col suo atteggiamento disincantato, le simpatiche punzecchiature e quel sorriso irresistibile. E Avery non può ignorare il fatto che, ogni volta che sono insieme, il resto del mondo scompare e lei sente risvegliarsi quella parte di sé che pensava di aver perduto per sempre. Però, quando inizia a ricevere delle e-mail minacciose e delle strane telefonate notturne, Avery si rende conto che il passato non vuole lasciarla andare. Prima o poi la verità verrà galla e, per superare anche quella prova, lei avrà bisogno d’aiuto. Ma la relazione con Cam sarà la colonna che la sorreggerà o lo «sbaglio» che la trascinerà a fondo?    

                              

Cosa starà per recensire?

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, sono reduce da una giornata di scuola che è incominciata con un simpatico non tanto  compito in classe di matematica ed è finita con il ricevere delle pallonate in educazione fisica spiegate ai miei compagni che la palla al volo e il dodgeball sono due sport diversi.  Spero che almeno a voi la mattinata sia andata bene :3
Ma veniamo al motivo per cui sto scrivendo: Cosa starò recensendo?
Direttamente dall'ufficio stampa della Piemme Editori, vi aspetta una bella recensione!
In ogni caso vorrei sapere come state :) 

domenica 25 maggio 2014

Capitolo per capitolo si finisce sempre per leggere piccoli capolavori.



Miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, sappiate che sono reduce da un week- end da amici VOGLIO DORMIRE,ESIGO IL MIO LETTO  ma sono qui a scocciarvi perché dato che ci tengo a fangerlizzare con voi non può mancare il mio commento a questo favoloso libro : CERCANDO ALASKA.
Ammettiamolo chi non ha mai letto Green? No, davvero, se non avete letto ancora qualcosa di Green FATELO VI STO ORDINANDO DI LEGGERE QUESTO LIBRO E QUALUNQUE ALTRO LIBRO DI GREEN. 
Forse dovrei mettervi il book-trailer .....ah eccolo per voi!

Questo libro si merita il mio voto : 10/10. Perchè? Per l' ambientazione, citazioni, ultime parole famose, personaggi, stile di scrittura fluido, scorrevole e semplice ( forse quest'ultimo si merita un 8/10) .
TRAMA:                                            Miles Halter, sedici anni, colto e introverso, comincia a frequentare un'esclusiva Prep school dell'Alabama. Qui lega subito con Chip, povero e brillantissimo, ammesso alla scuola grazie a una borsa di studio, e con Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. Ma Miles non ci mette molto a capire che Alaska è infelice, e quando lei muore schiantandosi in auto vuole sapere perché. È stato davvero un incidente? O Alaska ha cercato la morte?

Mi dispiace di non aver trovato una trama priva di spoiler ormai sono ovunque, nel caso non abbiate letto ancora il libro non abbandonate la lettura. Merita tantissimo.
Distruttivo, enigmatico e sexy "Cercando Alaska" è il primo libro scritto dall'autore John Green.
Ho letteralmente amato questo libro, si merita un "WOW", forse non tanto per lo stile di scrittura a tratti poco descrittivo e molto precipitoso. 
Ma a livello di citazioni Green supera ogni aspettativa: 
Ama l'imperfetto tuo prossimo con l'imperfetto tuo cuore.
Passi la vita inchiodato nel labirinto, pensando al modo in cui un giorno ne uscirai, e a come sarà fantastico, e immagini che il futuro ti trascinerà pian piano fuori di lì, ma non succede. E' solo usare il futuro per sfuggire al presente. 
Potrei citare migliaia di frasi o semplicemente l'intero libro ma fidati quando vi dico che il libro in sé per sé è un qualcosa di meraviglioso. 

Perchè il nome Alaska? Alaska vuol dire 'ciò contro cui si infrange il mare' , ma in quel momento Alaska aveva visto il nome sul mappando e le era piaciuto perché l'Alaska è grande come voleva essere lei ed era a mille miglia lontana da dove voleva essere. Ma perchè proprio lei?  Perché lei è irruente, spiritosa, enigmatica, sexy, istintiva. Lei è la scintilla che tiene uniti il gruppo, colei che amano tutti. Ma Miles 'Ciccio' (così soprannominato dal gruppo per la sua corporatura mingherlina) si accorge troppo tardi che lei è infelice, infatti Alaska dice di trovarsi in questo 'labirinto di dolore' dove per uscire bisogna andare dritti e veloci. Miles perdutamente innamorato tra conti alla rovescia e ultime parole famose cerca sempre di riscattare Alaska.
Il giochino delle ultime parole famose mi ha colpita molto, il protagonista è un appassionato non di libri autobiografici bensì  delle ultime parole famose di personaggi famosi. Trova sempre quella citazione giusta e stesso Green fin dalla tenera età di 12 anni era un appassionato, trovo che trasmettere una passione ad un proprio personaggio sia un buon modo per rendere la storia propria.
ORA INCOMINCIO A FANGERLIZZARE ATTENTI Ogni descrizione caratteriale dei personaggi è perfetta. PERFETTA. Mi sono trovata con ognuno di loro. La lettura poi è stata fluida e quindi ho letto il libro in pochissimo tempo.
Consiglio a tutti di tenere a mente il conto alla rovescia, molto importante per il libro (anche molto distruttivo) .
John Green AMA ucciderci, che novità eh? Sembra che si diverti non poco a causare dolore ai lettori.  Come ogni libro di Green, non ho letto la trama e quindi il mega spoiler me lo sono perso FORTUNATAMENTE ma ho letto le citazioni ed è lì che mi sono perdutamente innamorata. A volte penso che noi lettori siamo masochisti: sappiamo che ci aspetta una lettura poco felice ma leggiamo lo stesso, forse perché sentiamo il bisogno di sentire qualcosa.
In ogni caso il mio voto resta 10/10.                                                                                              

                                                                         
                                   Piccoli lettori, esigo il vostro commento per fangerlizzare insieme eh ! :3
_______________________________
Autore:
    
                                                  JOHN GREEN è nato nel 1977. È cresciuto in Florida e in Alabama, dove ha frequentato una scuola non molto diversa da Culver Creek, e oggi vive a Indianapolis. "Cercando Alaska" è stato il suo primo romanzo e negli Stati Uniti ha vinto numerosi premi come miglior libro per Young Adults. Nel 2014 diventerà un film della Paramount Pictures scritto e diretto da Josh Schwartz, il creatore di The O.C. Rizzoli ha pubblicato anche Teorema Catherine e Città di carta.
 Titolo: Cercando Alaska.
 Autore: John Green.

 Traduttore: L. Celi.
 Editore: Rizzoli.

 Prima edizione: 10 Novembre 2010.
 Pagine: 312.
 Costo: 15 euro.


sabato 24 maggio 2014

L' estate si avvicina, cosa dovrei leggere?

Salve a voi miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, la vostra lettrice qui presente é ufficialmente stanca  DAI SONO SOLO LE ULTIME INTERROGAZIONI  e quindi vuole leggere qualcosa che le lasci un sapore di mare: THE SUMMER TRILOGY- di Jenny Han.
Con "L' estate nei tuoi occhi", Jenny Han  ha sedotto le teenager americane, grande successo di critica  - ha ricevuto importanti RICONOSCIMENTI quali l’ALA Best Book for Young Adults, Politics e il Prose's Best YA Book of 2009) - e BESTSELLER per New York Times, Barnes&Noble, USA TODAY e Publishers Weekly, i cui I DIRITTI TELEVISIVI sono stati opzionati da Lionsgate Television (Weeds, Mad Men) e Allison Shearmur Productions.
Che dire, mi aspetto un vero e proprio successo da questa trilogia edito da Piemme.
             
                                             Trama:                       

Due fratelli. Un vero amore. Belly misura il tempo in estati. Tutto ciò che di bello e magico è accaduto nella sua vita, è accaduto fra giugno e agosto. L'inverno è solo il periodo che la divide dalla prossima estate, dalla casa sulla spiaggia, da Susannah e i suoi due figli, da Conrad e Jeremiah. Loro sono gli amici con cui è cresciuta: Jeremiah è il ragazzo su cui contare, Conrad quello che ti fa battere il cuore. E quest'estate si rivela ancora più speciale, perché sta accadendo ciò che Belly sta aspettando da tempo e che sembrava non sarebbe mai accaduto...




Titolo: L'estate nei tuoi occhi (#1).
Autore: Jenny Han. Edito: Piemme edizioni. Genere: Young adults. Collana: Freeway. Pagine: 308. Costo:12,90 ______________________________
LA SCRITTRICE:


Jenny Han è nata e cresciuta a Richmond, Virginia. Adora la serie "Buffy l'ammazzavampiri", la torta di mirtilli e le calze al ginocchio.












 E voi cosa ne pensate? Aspetto i vostri commenti !
giovedì 22 maggio 2014

Sto leggendo...

Piccoli lettori in cerca di qualcosa da leggere ASCOLTATEMI, io la vostra cara lettrice qui presente sta leggendo un libro che promette bene.
TITOLO: Un incantevole disastro.
Uscito oggi in Italia, il libro sta andando a ruba conquistando i cuori di chi lo legge. Conquisterà anche il mio? Difficile a dirsi dato che sembra una scopiazzatura di  "Uno splendido disastro".  MAI DIRE MAI.
Buona lettura a me :3
Autore: Marianne Kavanagh
Traduttore: R. Scarabelli
Titolo originale: For once in my life
Edito da: Garzanti
Collana: Narratori Moderni
Prezzo: 16.40 €
Uscita: 22 Maggio 2014
Genere: New Adult Romance
Pagine: 320 p.

TRAMA: Tess crede nell’anima gemella. Crede che due persone siano predestinate a stare insieme e solo allora possano essere davvero felici. E anche se ha solamente venticinque anni è sicura di aver trovato la sua metà, l’incastro perfetto per il suo cuore di sognatrice: il suo fidanzato è tutto quello che ogni donna potrebbe desiderare. Ma secondo la sua migliore amica Kristy, che la conosce come nessun altro, non è l’uomo giusto. Lei non ha dubbi su chi sia la vera anima gemella di Tess. È George, un ragazzo dallo spirito inquieto che vive per la sua musica e ha un cassetto pieno di idee da realizzare. Solo che George e Tess non si conoscono. Kristy fa di tutto per farli incontrare. Ad ogni occasione i due sono sempre più ad un passo l’uno dall’altro: nello stesso locale, allo stesso concerto, allo stesso matrimonio. Eppure una serie di imprevisti li allontana, e il fatidico momento sembra non arrivare mai. Fino al giorno in cui, per caso, finalmente le loro strade si incrociano. E non c’è bisogno di nessuna parola, di nessun gesto. Quando è scritto nelle stelle basta uno sguardo per riconoscersi. Ma ci sono ancora molti ostacoli a dividerli. Ora spetta a Tess e George trovare il modo di difendere quello che hanno di più prezioso: un amore magico bacia
to dal destino. 

Anteprima: Cercando Alaska

Ehy piccoli lettori, buongiorno a voi. Vorrei dire lo stesso per me ma non è affatto un buon giorno.
Depressioni a parte, vi devo assolutamente parlare di un altro capolavoro di Green. Non mi schifate dai ahahahah lo amo solo un pochino.
Vi lascio la bellissima trama, la copertina originale e quella italiana, e le varie citazioni che io amo : 

Miles Halter, solitario collezionista di Ultime Parole Famose, lascia la tranquilla vita di casa per cercare il suo Grande Forse a Culver Creek, una prestigiosa scuola in Alabama. È qui che conosce Alaska. Brillante, buffa, svitata, imprevedibile e molto sexy, per Miles diventa un enigma, un pensiero fisso, una magnifica ossessione.




Come per ogni libro di Green  mi sono innamorata prima delle citazioni e poi del libro in sé per sé .
Ma praticamente va elogiato. LO DOVETE LEGGERE.
Aggiungo anche il mio piccolo voto.

VOTO 10/10


Cerca nel blog

La sognalettrice

La mia foto

Lei è una piccola lettrice in cerca di un suo posto.
E' curiosa, testarda, ama, suona, vive le persone. 
E' divergente. 
Se si dovesse descrivere andrebbe in panico. 
Musica, lettura, skate, surf, fotografia,  amici . 

Piccoli lettori potete trovarmi qui

Lettori fissi

Translate