Powered by Blogger.

Sul mio comodino

Sul mio comodino

Ho pianto con..

Michey consiglia...

Michey consiglia...

Archivio

Popular Posts

Categories

martedì 11 novembre 2014

Un romanzo per amarti


Bonjour bonjour miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, chi è curioso di sapere cosa ho appena acquistato? 

Titolo: Un romanzo per Amarti
Autrice: Malia Delrai
Genere:
 romance contemporaneo 
Prezzo: 0,99 euro
Disponibile su: Amazon
Data di uscita: 10 novembre
“Vivere la passione non è un gioco, un corpo senz’anima non può bruciare,
perché il fuoco del desiderio si nutre dello spirito. Non c’è scampo.
La salvezza vive nell’abbandono,
e la voglia, nel cedere all’assoluta brama di provare quelle sensazioni.
Ma trovare il limite che rifugga il sentimento,
rende povero l’uomo, rende povero l’amore”.

Tutto comincia in una libreria su Largo Argentina, a Roma. Fuggire dalla realtà si può grazie ai libri, Diana lo sa bene, per questo trascorre le giornate lontana dalle preoccupazioni e immersa nelle sue amate letture di classici e romanzi d’amore. Leggere, per dimenticare, è diventato ormai parte di lei.
Daniel è uno scrittore affermato, impiega il tempo tra gli scaffali alla ricerca di ispirazione, e quando vede lei, la sua musa, seduta a leggere su un divanetto rosso, non riesce a resistere e si avvicina per parlarle.
Può l’amore avere la forma di un romanzo? Scrivere diventa l’ossessione dell’autore, che non può fare a meno di parlare di lei, la ragazza della libreria che lo ha affascinato. Deve fare qualcosa, conoscerla, scoprirla fino in fondo, e non potrà fare a meno di amarla.
Ma Diana come reagirà al sentimento che la vita le sta donando? Il passato per lei è stato duro, non riesce a capacitarsi che l’amore stia bussando alla sua porta. Riuscirà a vivere le emozioni senza farsi condizionare dalle paure? Si sa, il lieto fine è possibile solo nei libri romance e i cavalieri dall’armatura scintillante non esistono più in questo mondo.
Alle volte un romanzo può cambiare la vita. Una storia d’amore che ha come protagonisti uno scrittore e una lettrice, capace di toccare le corde di tutti gli amanti dei libri, ma soprattutto dell’amore vero.



Estratti:

«Conosce Charlotte Bronte?». Di nuovo mascherai il mio fastidio dietro un’espressione sorpresa.
Lo sconosciuto scoppiò a ridere e scosse la testa divertito, in modo affettuoso quasi, come se provasse compassione verso di me.
Riaprì il libro e lo sfogliò, con una cautela che aveva dell’assurdo; non si sarebbe certo spezzato, era abbastanza resistente, le pagine erano fatte apposta per essere aperte e lette. La cosa doveva essergli sfuggita.
«Dovrebbe essere più paziente con la gente che non conosce» mi consigliò riprendendo a sfogliarlo.
Mi guardai intorno, credendo per un attimo che fosse un brutto scherzo, ma nessuno sembrava far caso a noi, perciòsospettai che fosse uno squilibrato che amava parlare con le persone a sproposito. Uno dei tanti che in libreria andavano soltanto per attaccare bottone con gli altri: un povero pazzo, per essere chiari.
«Parla sempre con persone che non conosce in una libreria?» chiesi, ignorando la sua velenosa constatazione. «Oppure sono io l’unica fortunata ad aver avuto il grande privilegio?».
Certo non si poteva dire che ora mi fossi rivolta a lui in modo garbato, ma mi giustificai pensando che le molestie andavano sempre denunciate.
«Parlo con loro solamente quando sono interessato a comprare il loro stesso libro, come in questo caso» rispose schietto, richiudendo il romanzo e porgendomelo con galanteria.

****

“Semplice. Sono una tua ammiratrice”.
Avrebbe dovuto bastarmi e invece mi sentii insoddisfatto.
Era lusinghiero che una persona si definisse una mia fan, ma non lei. Diana stava diventando un pensiero fisso e l’avevo conosciuta da un solo giorno.
“Solo un’ammiratrice? Sei sicura?” digitai.
Ripresi a controllare ossessivamente fino a che non aggiunse la risposta.
“Che altro vorresti da me?”.
Ora la faccenda iniziava a farsi complicata. Mi imposi di non pensarci, di ignorare il blog e rilassarmi scrivendo, ma la domanda si fece martellante e non sarei riuscito a sgombrare la mente finché non le avessi risposto. Non potevo fare passi falsi con lei.
Avrei potuto dirle la sincera verità, ma avevo mille dubbi e insicurezze. Mi grattai il capo e inveii contro il soffitto, tanto per dimostrarmi un uomo maschio e dominatore.
“Stare con te”. Ecco la mia risposta, scritta e ormai inviata.
Mi portai la mano sulla fronte, gomito sul tavolo, e guardai fisso il legno di mogano sotto di me.
Dovevo avere qualche problema di memoria breve, perché le mie dita si erano mosse da sole e non ricordavo di aver scritto io una simile scemenza.








Vi piace il mio nuovo acquisto? Vi ricordo che per acquistarlo basta solo un clic sul banner . La mia chat è sempre aperta, see you soon miei piccoli lettori. 




lunedì 10 novembre 2014

-5 alla felicità

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere e salve anche ai nostri piccoli grandi scrittori sono qui per..... 
Editore Mondadori
Collana Libellule
Pubblicato 11/11/2014
Pagine 219
Costanza Moretti, brillante giornalista in un giornale finanziario di New York, non dovrebbe farlo, e anche il suo capo (nonché amante) è molto contrariato. Ma lei ormai ha deciso: per Natale torna in Italia, a Verate. Sua mamma e sua sorella Eleonora le sembrano troppo strane al telefono, e da quando - pochi mesi fa - il papà è morto la gestione della mitica Trattoria Moretti, nel centro del paese, è tutta nelle loro mani. Non è solo la preoccupazione, però, a indurla a partire, c'è qualcosa di molto più pressante: una voce insistente che da qualche giorno la assilla, decisa a non tacere finché non avrà ottenuto ciò che vuole. Costanza quella voce la conosce bene, da sempre... è la voce di suo padre! Allucinazioni? Non si direbbe. Suo padre ha una missione segreta e lei dovrà aiutarlo a portarla a termine: entro cinque giorni, quelli che mancano al Natale! Approdata a Verate, toccherà a Costanza pensare a tutto: sua madre ed Eleonora stanno lasciando andare la trattoria, ormai servono solo il caffè e a pochi giorni dal Natale non hanno nemmeno messo mano alle decorazioni. La sola cosa di cui si sono occupate è stato allevare le solite tre oche bianche destinate a essere cucinate per il pranzo... Ma c'è un'altra sgradita sorpresa che attende Costanza: la mamma ha affittato la stanza sopra la rimessa a un uomo di cui nulla si sa se non il nome - Andrej - e il fatto che (forse) lavora come muratore, (forse) è estone e... (sicuramente!) è molto affascinante.





-5 i giorni a Natale, -5 la temperatura: la neve inizia a cadere, il cuore a battere forte.

L'autrice:

VIRGINIA BRAMATI vive e lavora a Milano. Il suo
primo romanzo Tutta colpa della neve! (e anche un
po’ di New York) è nato come successo del
passaparola in Rete, ed è amatissimo dalle lettrici
anche nell’edizione cartacea.

domenica 9 novembre 2014

Un'antica maledizione che ha il colore di un fiore.

Chi dice che una storia deve essere lunga per essere bella? Ma soprattutto chi dice che deve essere L'UNICA in un solo libro?
Monique Scisci ha superato ogni mia aspettativa... 



Una storia d'amore senza fine, un incubo da cui non si può più uscire, una goccia di sangue per spezzare un legame e un'antica maledizione che ha il colore di un fiore. Dall'autrice della Saga L'Ampolla Scarlatta, quattro storie dedicate al mondo del fantasy per scoprire come tutto può cambiare nell'arco di un solo giorno.












Monique Scisci torna su inchiostro con quattro storie a mio parere degne di essere pubblicate da una grande C.E.
All'inizio del primo racconto non credevo di appassionarmi di nuovo così tanto ad un suo racconto visto che a tratti risultava noioso,  ma è sempre la nostra Monique e come tale doveva farsi amare ad ogni parola.
I suoi quattro racconti sono brevi ma intensi, adatti ad un pomeriggio freddo e una coperta. 
Il mio preferito è stato di sicuro il racconto di Natale, molto delicato in cui parla di  un sentimento che va oltre l'amore stesso. Preferirei che la continuasse, dandole un vero e proprio spazio.
Le mie 4 stellette sono tutte per Monique che si prende oltre alle mie lacrime i miei più sentiti ringraziamenti per  avermi donato un sorriso.


E voi avete letto i quattro racconti? Quali avete preferito? Lasciate un G+ o un commento. 



Da Twilight a scendere...

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, avete passato un buon pomeriggio?
Indovino: avete comprato un libro e quel libro lo trovate assolutamente perfetto per voi perché magari la trama rispecchia i vostri gusti e magari quel libro è 'Die for me' ma molto probabilmente rimarrete delusi.


Autrice: Amy Plum
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14,90 €
Data d'uscita: 14 Ottobre 2014
Quando i genitori di Kate e Georgia muoiono in un incidente stradale, la vita delle due sorelle viene stravolta e le ragazze sono costrette a trasferirsi a Parigi dai nonni. L’unico modo che ha Kate per soffocare il dolore è rifugiarsi tra le pagine dei libri che ama di più. Fin quando non incontra Vincent.
Bello, misterioso e affascinante, Vincent scioglie a poco a poco il ghiaccio attorno al cuore di Kate che si innamora perdutamente di lui. Ma Vincent non è un ragazzo come gli altri: è un Revenant, un vero e proprio angelo custode, destinato a sacrificare la propria vita per salvare le anime in pericolo, e a risvegliarsi tre giorni dopo la morte, in un circolo senza fine.

Kate si ritrova quindi davanti a una scelta difficilissima: proteggere ciò che rimane della sua esistenza e della sua famiglia... oppure rischiare tutto per un amore impossibile?






Kate è una giovane studentessa che assiste allo spezzarsi di tutte le sue certezze per colpa di un incidente dove vede protagonista i suoi genitori, e nello stesso momento alla nascita della sua nuova vita a Parigi con la sorella Georgia e i suoi nonni.
Come se non bastasse a scombussolarle la vita ci pensa il nostro Vincent: bello, tenebroso e che nasconde un terribile segreto ... lui ... in realtà....è....un Vamp- ah scusate per un attimo mi ero confusa con Twilight. Non è colpa mia se nella trama ritroviamo una protagonista femminile con un carattere infantile  e un protagonista maschile nel ruolo di bello e dannato.
L'unica cosa che dona una svolta innovativa alla trama è la presentazione di una nuova razza: i Revenant, angeli custodi costretti a sacrificarsi per la vita altrui risorgendo poi tre giorni dopo. 
Devo ammetterlo, solo per la svolta innovativa darei le mie 5 stelline ma ahime....non ci siamo proprio, 
i protagonisti mancano di umanità, sembra che siano stati scritti per interpretare ruoli già dati ad altri protagonisti in libri nettamente migliori.
Almeno in Twilight abbiamo uno stile di scrittura che per il suo tempo era giusto al momento giusto, qui davvero non ci siamo.
  Ma...MA *rullo di tamburi* l'ambientazione lugubre tipica del Urban fantasy messa in contrapposizione  con lo sfondo Parigino crea un gioco di buio/luce nella città più romantica.
Spero solamente che la scrittrice mi stupisca durante il percorso di questa trilogia. Intanto il primo capitolo si intasca le due stelline. 

L'autrice:


Amy Plum è l'autrice dei bestseller internazionali DIE FOR ME, UNTILE I DIE e IF I SHOULD DIE. I libri sono stati tradotti in undici lingue diverse, e la trilogia è accompagnata dalla novella DIE FOR HER.Amy è cresciuta a Birmingham, in Alabama prima di avventurarsi a Chicago, Parigi, Londra e New York. Studia arte per diletto, la potete trovate a fantasticare o scrivere (o entrambe le cose assieme) in un caffè parigino. Il suo sito è http://www.amyplumbooks.com



Siete rimasti anche voi delusi, oppure come alcune blogger piacevolmente sorprese?  Lasciate un commento o un G+






Liebster blog award

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, indovinate un po'? Il mio blog ha ricevuto un premio *balla per tutta la stanza*.
Ringrazio ipensieridiunalettrice e vi presento il concorso .

 





Le regole dell'award sono:


★POSTARE SUL PROPRIO BLOG L'IMMAGINE DEL PREMIO;
★RINGRAZIARE CHI TI HA NOMINATO E METTERE IL LINK DEL BLOG;
★RACCONTARE 11 COSE DI SÉ;
★NOMINARE 11 BLOG CON MENO DI 200 CHE RITIENI MERITINO IL PREMIO;
★RISPONDERE ALLE DOMANDE DI CHI TI HA NOMINATO;
★CREARE DELLE DOMANDE DA PORRE AI BLOG NOMINATI.


Le 11 cose da sapere su di me:

★Amo i giorni di pioggia; 
★Adoro raggomitolarmi nei piumoni;
★ Sono una telefilm addicted; 
★ Il mio film preferito è V per vendetta;
★ Quando penso al mio futuro mi vedo in una casa editrice;
★ Vorrei avere un gatto preferibilmente grasso;
★ Ho una passione per tutto ciò che c'è di macabro;
★ Il mio luogo preferito è un angolo nascosto in un bosco qui vicino;
★Vorrei avere tante collane e braccialetti antichi;
★ Ho cominciato a leggere quando ancora frequentavo l'asilo;
★SONO UNA FANGIRL ACCANITA.


I miei 11 blog...

Non credo arriverò a quota 11... 



erelneah
fragments-of-infinity.
theperks-ofbeingabookworm
rifugioanimasognante
★....
★...

★...

★...

★...

★...

★...


Le mie 5 domande per i blog scelti:

★HAI MAI INIZIATO UN LIBRO E POI NON L'HAI PIÙ TERMINATO? SE SÌ, DI CHE LIBRO SI TRATTAVA E PERCHÉ NON L'HAI FINITO?

Recentemente mi è capitato con The Selection, lo stile di scrittura era un vero strazio.


★COME È NATA LA TUA PASSIONE PER LA LETTURA?

Sono cresciuta in una famiglia in cui bene o male tutti leggono, ricordo di aver preso in mano il mio primo libro a soli 4 anni. 

★SE POTESSI PORTARE AL CINEMA L'ADATTAMENTO DI UN LIBRO CHE HAI LETTO, QUALE SAREBBE?

Silver.

★TI PIACEREBBE LAVORARE NEL CAMPO DELL'EDITORIA?

E' il mio sogno. 

★HAI MAI PROVATO A SCRIVERE UN LIBRO O UNA SEMPLICE STORIA? COME È ANDATA A FINIRE?

Ovvio che si, vinsi anche un premio su Efp.

Le mie 5 domande per i blog scelti:

★Perché hai deciso di aprire un blog?
★Descrivi il tuo rapporto con le case editrici.
★Cosa vorresti fare dopo l'università? 
★ La prima casa editrice che ha accettato una tua richiesta di collaborazione? 
★Posta la tua citazione preferita. 


Ringrazio tanto Karen per il premio e per la sua amicizia.
Sto letteralmente saltando per la casa *happy happy happy*
Con voi lettori ci sentiremo questa sera per la recensione di 'die for me' e di 'one day' . 

In my mailbox

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, quanto siete curiosi di sapere cosa nasconde la mia cassetta delle lettere?
Benvenuti al primo appuntamento con 'In my mailbox' 


Althea e Oliver si conoscono da sempre e sono amici per la pelle fin dal primo giorno di scuola. Ora, a diciassette anni, la loro amicizia potrebbe trasformarsi in qualcosa di più, e Althea lo sa. Così una sera, dopo una festa e qualche bicchiere di troppo, si abbandona a un bacio appassionato con Oliver. Ma, prima che i due amici abbiano il tempo di chiarirsi le idee, succede una cosa inaspettata: Oliver si ammala e cade in un prolungato stato di semi-coscienza. Disperata, Althea prende una decisione che rischia di compromettere per sempre il suo legame con Oliver...



Quando i genitori di Kate e Georgia muoiono in un incidente stradale, la vita delle due sorelle viene stravolta e le ragazze sono costrette a trasferirsi a Parigi dai nonni. L’unico modo che ha Kate per soffocare il dolore è rifugiarsi tra le pagine dei libri che ama di più. Fin quando non incontra Vincent.
Bello, misterioso e affascinante, Vincent scioglie a poco a poco il ghiaccio attorno al cuore di Kate che si innamora perdutamente di lui. Ma Vincent non è un ragazzo come gli altri: è un Revenant, un vero e proprio angelo custode, destinato a sacrificare la propria vita per salvare le anime in pericolo, e a risvegliarsi tre giorni dopo la morte, in un circolo senza fine.
Kate si ritrova quindi davanti a una scelta difficilissima: proteggere ciò che rimane della sua esistenza e della sua famiglia... oppure rischiare tutto per un amore impossibile?
L’autrice Amy Plum. Cresciuta in Alabama, Amy Plum si è trasferita prima a Chicago, poi a Parigi, dove è rimasta per cinque anni, e infine a Londra, dove si è laureata in Storia dell’Arte Medievale. Ora vive a Parigi insieme ai suoi due figli e scrive a tempo pieno.
                              
 

A trent’anni suonati Matteo Gallo, aspirante scrittore senza soldi e senza speranze, è costretto a vivere con la sorella Beatrice e “loro”, Rachele e Gabriele, i due scatenatissimi nipotini. Nessuna delle tate finora ingaggiate è riuscita a domarli. Ma ecco che, come per magia, un pomeriggio di fine settembre, un forte vento che spazza le nubi dal cielo porta tata Katie.Beatrice e i suoi bambini restano subito incantati da questa ragazza inglese un po’ stravagante e scombinata, che fa yoga, mangia verdure, va pazza per i dolci... e che con le sue storie fantastiche e i suoi giochi incredibili è in grado di cancellare l’amaro della vita. Matteo invece cercherà (o crederà) di sottrarsi al suo influsso: ma sarà tutto inutile, perché Katie compirà su di lui la magia più grande. Quella dell'amore.
Dall’autrice del romanzo rivelazione dell’estate 2014 “Tutta colpa del mare (e anche un po' di un mojito)” una nuova, divertente e supercalifragilistichespiralidosa storia d’amore, che fa rivivere il mito di Mary Poppins.



Ad incoronare la bellissima e acclamatissima trilogia il ritorno di Nihal, eroina scomparsa dopo aver sconfitto il Tiranno e i suoi adepti. Elfi, mezzelfi, gnomi ed esseri umani si riuniscono in questo nuovo racconto magico per una sorprendente avventura, mai narrata nel regno dei regni, mai ascoltata nei fuochi della sera o alla luce del sole. La storia di Nihal è ancora viva nel cuore e nella mente degli abitanti della Terra del Vento e di padre in figlio le gesta eroiche che furono compiute vengono ancora narrate ai bambini. Così una notte d’inverno si presenta in una locanda appena fuori dal regno un cantastorie misterioso e incappucciato con tre storie da raccontare, finora tenute segrete e sconosciute a tutti. Le storie parlano di Nihal e della sconfitta del Tiranno, un evento così epocale per quelle terre da essere giunto molto lontano nel tempo e nello spazio alle orecchie di gnomi e uomini. Ma chi è davvero il cantastorie e quali racconti e segreti sta per svelare? Dopo le prime due sorprendenti storie ne arriverà una terza, sconvolgente e allarmante per i molti avventori della locanda, sconvolti dal freddo e dal vino. Licia Troisi torna così a stupire il lettore con Cronache del mondo emerso. Storie perdute, in un’atmosfera ormai ben connotata e delineata che è quella dei suoi romanzi e dei suoi mondi emersi o sommersi che siano, ma qui con l’aggiunta di una componente noir e da romanzo giallo che rende maghi, spade e folletti ancora più misteriosi.

Federico ha diciassette anni e il cuore pieno di domande alle quali la vita non ha ancora risposto. La scuola è finita, l'estate gli si apre davanti come la sua città abbagliante e misteriosa, Palermo. Mentre si prepara a partire per una vacanza-studio a Oxford, Federico incontra "3P", il prof di religione: lo chiamano così perché il suo nome è Padre Pino Puglisi, e lui non se la prende, sorride. 3P lancia al ragazzo l'invito a dargli una mano con i bambini del suo quartiere, prima della partenza. Quando Federico attraversa il passaggio a livello che separa Brancaccio dal resto della città, ancora non sa che in quel preciso istante comincia la sua nuova vita. La sera torna a casa senza bici, con il labbro spaccato e la sensazione di avere scoperto una realtà totalmente estranea eppure che lo riguarda da vicino. È l'intrico dei vicoli controllati da uomini che portano soprannomi come il Cacciatore, 'u Turco, Madre Natura, per i quali il solo comandamento da rispettare è quello dettato da Cosa Nostra. Ma sono anche le strade abitate da Francesco, Maria, Dario, Serena, Totò e tanti altri che non rinunciano a sperare in una vita diversa... Con l'emozione del testimone e la potenza dello scrittore, Alessandro D'Avenia narra una lunga estate in cui tutto sembra immobile eppure tutto si sta trasformando, e ridà vita a un uomo straordinario, che in queste pagine dialoga insieme a noi con la sua voce pacata e mai arresa, con quel sorriso che non si spense nemmeno di fronte al suo assassino.

Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi e non si fa scrupolo di raccontarli a tutti. Come è possibile? E cosa le nasconde l’affascinante Grayson, che è diventato il suo “fratellastro” da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche lei e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Ma soprattutto, quale presenza oscura si aggira di notte negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che, incredibilmente, condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia?
Incubi, misteriose apparizioni e pericolose cacce notturne non favoriscono certo la tranquillità di Liv, che di giorno è alle prese con una famiglia allargata davvero complessa, grazie anche alla gemella di Grayson, la splendida e spocchiosissima Florence, e alla loro terribile nonna, che non fa mistero di non approvare Liv, Mia e la loro madre… per non parlare del cane e della bambinaia! Per fortuna che c’è Henry, il suo ragazzo non solo nei sogni, ma anche qui la situazione non è semplice. E per di più sembrano esserci in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con la nostra eroina e non solo di notte…


Interessanti vero? Lasciate un commento o un G+ e ricordatevi che la mia email è sempre aperta per le vostre piccole GRANDI richieste. 
sabato 8 novembre 2014

Due anteprime da non perdere

Salve miei piccoli lettori, ecco a voi due piccole anteprime che di certo non mi sono lasciata scappare.


TITOLO DEL LIBRO: “FLAMEFROST L’ultimo respiro”
GENERE: romance-fantascienza
EDITORE: autopubblicato con la YOUCANPRINT
USCITA: ottobre 2014
NUMERO DI PAGINE E PREZZO: 414 pagine prezzo 17,90
Gered e Sarah si trovano in una situazione drammatica e nessuno può aiutarli. Rinchiusi nelle segrete dell’astronave madre con un peso enorme sul cuore, sembra che per loro sia perduta ogni speranza. Il Principe Nero affronta con coraggio ciò che il destino pare avergli riservato e non si dà per vinto, mentre Sarah si affida con fiducia a lui.
Nel frattempo alcuni personaggi inquietanti tramano nell’ombra per preparare una vendetta da tempo bramata e altri si svelano pian piano per ciò che sono davvero.
Le scene si spostano nello spazio, concentrandosi all’interno della Ghindar nei suoi corridoi bui così come nelle sale enormi e lussuose.
Il crudele Nardos, l’ambigua principessa Christin, il saggio maestro Fouler e l’amico Rain assumeranno un ruolo decisivo all’interno della storia, determinando con le loro azioni le sorti dei protagonisti.
Capitolo conclusivo della trilogia Flamefrost, “L’ultimo respiro” contiene tutti gli ingredienti per una lettura irresistibile e avvincente, svelando finalmente i molti segreti contenuti nei precedenti volumi. Il lettore sarà portato a sorprendersi, a commuoversi, a vivere assieme ai personaggi le loro incredibili vicende momento per momento fino all’epilogo tragico e bellissimo.

L'autrice: Virginia Rainbow è un’autrice che scrive fin da bambina, creando storie piene di immaginazione e sentimento. Ora divide il suo tempo tra il lavoro e la sua passione per la scrittura. Adora leggere, fare passeggiate in montagna e guardare i cartoni della Walt Disney. Il suo romanzo di esordio è “The black mask”; seguono “Flamefrost Due cuori in gioco” e “Flamefrost Insieme controcorrente”, primo e secondo capitolo della trilogia Flamefrost.

Editore: David and Matthaus edizioniPagine: 229 Anno: febbraio 2014Prezzo: 16 € (cartaceo) 
Keyra è una ragazza molto bella, ma anche molto riservata, 
con una vita normale e una famiglia che la ama, anche se adottiva. Non ama stare al centro dell'attenzione, e finita la scuola e preso il diploma si concede un periodo di tranquillità. Ma questa tranquillità viene travolta dall'arrivo di una famiglia alquanto strana. Keyra trova il suo nuovo vicino molto interessante e si invaghisce di lui, Gabriel; e per la prima volta non le dispiace avere delle sorprese. L'arrivo di questa famiglia però porta con se segreti e un mucchio di domande sui suoi veri genitori. Keyra inizia ad avere incubi notturni terrificanti, e crede di essere diventata pazza. L'amicizia con Alex (sorella di Gabriel ) diventa sempre più forte e le da quasi conforto, ma niente le toglie dalla mente le urla e il sangue dei suoi sogni. Arrivata al limite decide di confidarsi con Gabriel. Lei pensa che le riderà in faccia, invece più serio che mai gli confida che fa lo stesso sogno da quando è li. Keyra viene a conoscenza che è diversa dalle ragazze normali, e che una terribile minaccia grava su di lei. Lei è unica, perché possiede nel suo corpo due tipi di DNA, che la natura stessa impedisce di unire; e cioè Licantropo e Guardiano. La paura e le verità faranno uscire in lei i poteri dei guardiani, ma le cose si complicano...la sua vita è in pericolo. Una verità ancora più nascosta la tirerà sempre più in basso e la porterà quasi alla morte. La vita di Keyra non è mai stata cosi in pericolo, e l'amore che tira fuori sempre la forza da ognuno le darà la forza di affrontare Helsar, il mostro, il vampiro che la vuole cosi tanto da far cadere il suo casato per portare a compimento la sua visione di "razza pura"? La vita dei Licantropi e dei Guardiani non è mai stata cosi in pericolo

L'autrice: 
Chiara Milano nasce a Legnano (MI), nel 1989. Trasferitasi a Ceccano (FR) dopo alcuni anni, frequenta la scuola superiore per i servizi sociali. La sua passione per il genere fantastico nasce già dall’infanzia con la visione del film “La Storia Infinita”. Questo grande amore continua a crescere con lei, maturando nella lettura di libri Fantasy e Urban Fantasy, fino ad arrivare ai giorni nostri, quando finalmente decide di far uscire dai suoi pensieri quei personaggi che la tenevano sveglia durante la notte con le loro avventure. Decide, in tal modo, di ascoltare le loro voci e trascriverle nero su bianco. Ibrido è il suo primo romanzo, oggi edito con suo immenso orgoglio.



Piccole GRANDI uscite

Salve miei piccoli lettori in cerca di una pagina dove vivere, SONO VIVA E PRONTA PER RIMETTERMI AL LAVORO! 
Riprenderò il blog facendo un piccolo punto della situazione con le piccoli grandi uscite di alcune lettrici e da domani ci sarà un nuovo piccolo concorso e una nuova piccola rubrica.

Per la Mondadori abbiamo *rullo di tamburi*: 

Editore: Mondadori
Pagine: 389
Pubblicato: 28/10/14
La memoria delle imprese di Nihal contro il Tiranno è ancora vivissima nel cuore del Mondo Emerso e nelle leggende che da oltre cent'anni i suoi abitanti si tramandano, di padre in figlio. Una notte d'inverno un misterioso cantastorie si presenta in una locanda con tre storie da raccontare, storie che le pagine delle Cronache non hanno mai narrato. Tra le note calde e ammalianti del suo liuto si schiudono così i misteri più preziosi della vita di Nihal: l'infanzia prima dell'incontro con Livon, il viaggio per salvare Sennar dal maleficio della Cascata, il sortilegio che riportò in vita la guerriera per difendere un popolo inerme e infine l'ultimo, sconvolgente segreto che nessuno avrebbe mai potuto immaginare.

Editore:Mondadori
Pagine:317
Pubblicato: 28/10/14
Federico ha diciassette anni e il cuore pieno di domande alle quali la vita non ha ancora risposto. La scuola è finita, l'estate gli si apre davanti come la sua città abbagliante e misteriosa, Palermo. Mentre si prepara a partire per una vacanza-studio a Oxford, Federico incontra "3P", il prof di religione: lo chiamano così perché il suo nome è Padre Pino Puglisi, e lui non se la prende, sorride. 3P lancia al ragazzo l'invito a dargli una mano con i bambini del suo quartiere, prima della partenza. Quando Federico attraversa il passaggio a livello che separa Brancaccio dal resto della città, ancora non sa che in quel preciso istante comincia la sua nuova vita. La sera torna a casa senza bici, con il labbro spaccato e la sensazione di avere scoperto una realtà totalmente estranea eppure che lo riguarda da vicino. E l'intrico dei vicoli controllati da uomini che portano soprannomi come il Cacciatore, 'u Turco, Madre Natura, per i quali il solo comandamento da rispettare è quello dettato da Cosa Nostra. Ma sono anche le strade abitate da Francesco, Maria, Dario, Serena, Totò e tanti altri che non rinunciano a sperare in una vita diversa... Con l'emozione del testimone e la potenza dello scrittore, Alessandro D'Avenia narra una lunga estate in cui tutto sembra immobile eppure tutto si sta trasformando, e ridà vita a un uomo straordinario, che in queste pagine dialoga insieme a noi con la sua voce pacata e mai arresa, con quel sorriso che non si spense nemmeno di fronte al suo assassino.

Per Corbaccio abbiamo il secondo capitolo della trilogia dei sogni: Silver- la porta di Liv.

Editore:Corbaccio
Pagine: 336
Pubblicato:6/11/14
Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi e non si fa scrupolo di raccontarli a tutti. Come è possibile? E cosa le nasconde l’affascinante Grayson, che è diventato il suo “fratellastro” da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche lei e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Ma soprattutto, quale presenza oscura si aggira di notte negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che, incredibilmente, condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia?
Incubi, misteriose apparizioni e pericolose cacce notturne non favoriscono certo la tranquillità di Liv, che di giorno è alle prese con una famiglia allargata davvero complessa, grazie anche alla gemella di Grayson, la splendida e spocchiosissima Florence, e alla loro terribile nonna, che non fa mistero di non approvare Liv, Mia e la loro madre… per non parlare del cane e della bambinaia! Per fortuna che c’è Henry, il suo ragazzo non solo nei sogni, ma anche qui la situazione non è semplice. E per di più sembrano esserci in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con la nostra eroina e non solo di notte…

Per la Rizzoli abbiamo la nostra bravissima Chiara Parenti:

Editore: Rizzoli
Pagine:
A trent’anni suonati Matteo Gallo, aspirante scrittore senza soldi e senza speranze, è costretto a vivere con la sorella Beatrice e “loro”, Rachele e Gabriele, i due scatenatissimi nipotini. Nessuna delle tate finora ingaggiate è riuscita a domarli. Ma ecco che, come per magia, un pomeriggio di fine settembre, un forte vento che spazza le nubi dal cielo porta tata Katie.
Beatrice e i suoi bambini restano subito incantati da questa ragazza inglese un po’ stravagante e scombinata, che fa yoga, mangia verdure, va pazza per i dolci... e che con le sue storie fantastiche e i suoi giochi incredibili è in grado di cancellare l’amaro della vita. Matteo invece cercherà (o crederà) di sottrarsi al suo influsso: ma sarà tutto inutile, perché Katie compirà su di lui la magia più grande. Quella dell'amore.

Quale libro ha catturato il vostro interesse? Fatevi sentire con i vostri commenti e il vostro G+
























Cerca nel blog

La sognalettrice

La mia foto

Lei è una piccola lettrice in cerca di un suo posto.
E' curiosa, testarda, ama, suona, vive le persone. 
E' divergente. 
Se si dovesse descrivere andrebbe in panico. 
Musica, lettura, skate, surf, fotografia,  amici . 

Piccoli lettori potete trovarmi qui

Lettori fissi

Translate